sforzalogo100
workshop-watch

Le sette fasi della riparazione di un orologio

Laboratorio certificato di assistenza Orologi:

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

SFORZA

gioielleria

orologeria

Via D'Azeglio 3a

40123     Bologna

 

Tel (39) 051 225 834

 

sforza@sforzaonline.it

La riparazione di un orologio non è semplicemente un intervento tecnico su un oggetto prezioso ma spesso è anche la "messa in ordine" di qualcosa di più, qualcosa che rappresenta un pezzo di vita o un ricordo speciale. Per questo riserviamo una particolare attenzione a tutte le fasi che interessano la presa in carico e la riparazione di un orologio.

 

 

1.   Ritiro della riparazione

Al momento della consegna dell'orologio al nostro laboratorio, viene rilasciata una ricevuta al Cliente conforme a tutte le attuali normative. Sulla ricevuta verrà indicato in modo certo l'oggetto consegnato per dare modo al Cliente di avere tutti i riferimenti necessari ed  utili per seguirne le fasi di riparazione ed  il ritiro finale.

 

 

2.   Analisi tecnica e preventivo di lavoro

L’orologiaio procede ad un’attenta analisi visiva della parte esterna e del bracciale, per poi procedere ad aprire la cassa dell’orologio. Attraverso alcuni test, verifica le condizioni meccaniche del movimento, il suo stato di usura e l’eventuale mancanza di lubrificazione. Poi procede alla stesura di un dettagliato preventivo per la rimessa in ordine della cassa, del bracciale e del vetro e per il ripristino del perfetto stato di funzionamento. Il preventivo viene poi sottoposto al cliente, entro pochi giorni dalla consegna dell'orologio, in modo chiaro e definito per l'eventuale approvazione all’avvio delle fasi di riparazione.

 

 

3 .   Smontaggio completo e pulizia

Il bracciale viene separato dalla cassa. La cassa viene aperta e il movimento estratto. La cassa viene smontata, così come il movimento di cui si separano diligentemente e in appositi contenitori, tutti i componenti meccanici: ruote, ponti, piastre, leve, viti, bilanciere ecc. Tutte le parti del movimento vengono lavate con appositi liquidi detergenti in macchine ad ultrasuoni per togliere a fondo ogni residuo di lubrificante secco e che impastano con le loro polveri il funzionamento dell'orologio. Le parti della cassa, così come il bracciale, vengono lavate e sottoposte a lucidatura con spazzole e paste apposite,  per togliere i segni di usura e i graffi d’uso.

 

 

4.    Sostituzione componenti

L’orologiaio in questa fase analizza con attenzione tutte le parti meccaniche per individuare parti usurate o rotte. Poi procede alla sostituzione delle parti difettose con forniture nuove, originali e perfettamente in ordine. Le parti da sostituire, se non già presenti nel nostro magazzino, vengono ordinate presso i fornitori  certificati. Spesso la ricerca delle forniture allunga i tempi di completamento della revisione. Infatti , come spesso accade negli orologi meccanici che hanno raggiunto 40/50 anni di età, le forniture sono sempre più rare da reperire. In numerosi casi occorre consultare diversi magazzini specifici prima di poter reperire le forniture per movimenti rari.

 

 

5 .   Lubrificazione e taratura

L’orologiaio durante il montaggio del movimento procede alla diversa lubrificazione delle parti con lubrificanti innovativi, specifici e differenziati a seconda dei vari componenti che occorre lubrificare. La lubrificazione corretta consente di ridurre al minimo l’attrito, previene l’usura e assicura il prefetto funzionamento del suo orologio. La taratura dell’orologio assicura la perfetta precisione consentita dal movimento. Con appositi strumenti e accorgimenti tecnici specifici sul bilanciere e sulla parte dello scappamento si procede ad ottenere la precisione di marcia. La precisione viene poi verificata per diversi giorni con controlli strumentali quotidiani.

 

 

6.    Montaggio e prove

La cassa viene rimontata con cura e le guarnizioni sostituite. Il movimento viene inserito nella cassa e si procede al montaggio del bracciale.  Se l’orologio ha caratteristiche d’impermeabilità vengono effettuati i test strumentali che consentono di verificarne l’esatta tenuta. Poi si procede alla prova di funzionamento sul simulatore di movimento per almeno 10 giorni. Solo dopo questo periodo di prova, se non vi sono problematiche, il lavoro sull’orologio è terminato e provvediamo a contattare il cliente tramite sms o email per la riconsegna dell'orologio.

 

 

7.    Garanzia scritta di 24 mesi

La consegna dell’orologio sottoposto ai procedimenti di revisione completa viene sempre accompagnata dalla scheda di lavorazione con i dettagli dei lavori eseguiti. La scheda ha valore di garanzia per 24 mesi sull’intervento effettuato. Qualora, durante il normale funzionamento dell’orologio al polso, risultassero difetti imputabili al nostro lavoro, l’orologio verrà nuovamente sottoposto gratuitamente a procedura di controllo urgente per assicurare la prestazione promessa e garantita. Questa garanzia ha validità di 24 mesi a partire dalla data di consegna dell’orologio.

logocatier
logoomegapng
logoBM
logo-longines2
logohamilton
logo-tissot
LogoFredConst
Create a website