sforzalogo100

PreziosaMente

il blog di Sforza gioielleria orologeria

| © 2018 sforzaonline.it | 40123   Bologna | Via D'Azeglio 3a | Sforza  gioielleria orologeria | tel. (39) 051 225 834 - 051 230 585 | sforza@sforzaonline.it  |

NOTA DALLA SOCIETA' AUTRICE: Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001. La società che nè è autrice non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post. Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, pornografici, razzisti e discriminatori o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme vigenti sulla Privacy. Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno mediatamente rimossi. La società autrice di questo blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo. Per ogni comunicazione: sforza@sforzaonline.it

28/01/2017, 13:57

orologi, pendolo



Storia-dell’orologeria:-il-primo-orologio-a-pendolo


 L’orologio a pendolo nasce in Olanda grazie allo studio di Galileio Galilei



Gli orologi a pendolo sono, oggi, oggetti da arredamento ma sono stati per molto tempo veri e propri strumenti per avere un’ora certa.
Gli orologi a pendolo prendono il via da uno di Galileo Galilei che nel XVII secolo, osservò e studiò proprio il movimento del pendolo. L’invenzione dell’orologio con questo dispositivo deve però essere attribuita all’olandese Christiaan Huygens che depositò il brevetto nel 1656: poi si arrivò alla fabbricazione del primo orologio a pendolo da parte degli olandesi nell’anno successivo. Da quel momento furono molti gli artigiani che decisero di seguire l’onda del momento e di realizzare degli orologi di fattura eccellente, lussuosi, intarsiati in fantastici mobili di legno. Questi orologi furono poi arricchiti, nel tempo, da alcune preziose suonerie: alcuni battono esclusivamente le ore, altri le ore e mezze, altri ancora ore, mezzi e quarti. Gli orologi a pendolo sono, nella maggior parte dei casi inseriti in mobili di legno più o meno pregiati e sono anche arricchiti da altre immagini o in altri materiali. uno dei più importanti orologi a pendolo è conservato all’interno del Museo di San Pietroburgo ed è costituito da pavone meccanico in oro che canta nel momento in cui scoccano le ore.



1
LOGOOTT2016GREY2016MAIL

SFORZA

gioielleria orologeria

Via D'Azeglio 3/a, 40123 Bologna - Tel (39) 051 225 834

© 2017 www.sforzaonline.it
sforza@sforzaonline.it
Create a website